Progetti in Senologia

progetti-breast-image

Negli ultimi anni abbiamo investito molto tempo e risorse in progetti dedicati alla mammella. Abbiamo dapprima effettuato uno studio di fattibilità grazie a una tesi di dottorato finanziata all’interno del progetto S.H.A.R.M. [1]. La tesi aveva lo scopo di investigare la fattibilità di un software che supportasse i senologi nella lettura delle immagini 3D multimodali del seno.

I risultati positivi dello studio ci hanno incoraggiato a proseguire il lavoro. Abbiamo quindi dedicato diverse risorse su due progetti con lo scopo di realizzare una piattaforma che supporti il radiologo senologo nella fase di rivelazione, diagnosi e monitoraggio del tumore alla mammella. Un progetto è dedicato allo sviluppo di algoritmi e strumenti per l’analisi e la comparazione di immagini multimodali della mammella, mentre il secondo è focalizzato alla sincronizzazione di immagini di tomosintesi della mammella.

Sia in ambito clinico sia nello screening il radiologo senologo deve analizzare e confrontare un numero elevato di immagini acquisite in tempi diversi, proiezioni diverse e con metodiche di imaging diverse. Il confronto è soggetto all’esperienza del medico, richiede molto tempo, dovendo tener conto della deformazione del seno tra un’acquisizione e l’altra, e va ripetuto ogni volta che si vuole analizzare retrospettivamente le immagini della paziente.

Entrambi i progetti hanno l’obiettivo di sviluppare una piattaforma software che supporti il senologo nell’interpretazione delle immagini 3D. La piattaforma permette di visualizzare le immagini con modalità ottimizzate all’applicazione prevista e fornisce strumenti per la sincronizzazione automatica delle posizioni tra diverse immagini del seno, in modo da facilitare la navigazione simultanea. Ciò è reso possibile dall’utilizzo di metodi di registrazione delle immagini che tengono conto di deformazioni non-rigide delle strutture.

I due progetti sono stati co-finanziati dalla regione Friuli Venezia Giulia nell’ambito di due programmi di finanziamento [2] [3]. Entrambi i progetti sono stati sviluppati in collaborazione con il Dipartimento ad Attività Integrata di Diagnostica per Immagini dell’Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Trieste, DataMind S.r.l. e G-Squared S.r.l..

Grazie alle conoscenze acquisite nel corso dei progetti, stiamo sviluppando metodi per il contornamento automatico delle lesioni su immagini di risonanza funzionale della mammella. Questo nuovo progetto vede il coinvolgimento dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona, del Politecnico di Torino e dell’Università degli Studi di Trieste.

[1] PhD Thesis “Automated Deformable Registration of Breast Images: towards a software-assisted multimodal breast image reading” – S.H.A.R.M. (Supporting Human Assets in Research and Mobility) project – European Social Fund 2007/2013
[2] “Unità multitecnologica per la rivelazione, la diagnosi e il monitoraggio del tumore alla mammella” – PAR FSC 2007-2013 FVG.
[3] “Piattaforma per l’analisi e comparazione delle immagini di tomosintesi della mammella” – POR FESR 2014-2020 FVG.

RICHIEDI I MATERIALI O MAGGIORI INFORMAZIONI

I tecnici di TA – Tecnologie Avanzate potranno fornirti le schede tecniche dei prodotti e tutte le ulteriori informazioni di cui necessiti.

Hai bisogno di informazioni?

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca